Navigazione immagini

2014

at 1200 × 795 in Arte in tavola

Lucio Fontana, teorico e massimo esponente del movimento artistico italiano Spazialismo, dal 1957 compie una serie di opere intitolate “Concetto spaziale. Attese”.
Sono opere caratterizzate da un unico taglio o da una serie di tagli verticali, netti, decisi, con cui l’artista incide la tela monocroma. È un gesto perentorio. A Fontana interessa il segno gestuale sulla superficie e il suo valore grafico. “Conta l’idea, basta un taglio”.
“Abbiamo pensato cosa potrebbe celarsi dietro una di quelle tele rosse squarciate…il collegamento mentale ci ha portati a manzo, sangue, barbabietola, ma anche olive, capperi…presto detto, tartare!”